Siete qui > CdR

COMITATO DELLE REGIONI

Il COMITATO DELLE REGIONI (CdR), presieduto dal finlandese Markku Markkula, è l'Assemblea dei rappresentanti regionali e locali dell'UE.

Il compito dei suoi 350 membri, provenienti da tutti e 28 gli Stati membri dell'UE, è coinvolgere nel processo decisionale dell'Unione gli enti regionali e locali e le comunità che essi rappresentano e informarli sulle politiche dell'UE. La Commissione Europea, il Parlamento Europeo e il Consiglio sono tenuti a consultare il CdR in relazione alle politiche europee che possono avere un'incidenza sulle regioni e le città. Il CdR può inoltre adire la Corte di Giustizia per salvaguardare le proprie prerogative o se ritiene che un atto legislativo dell'UE violi il principio di sussidiarietà o non rispetti le competenze degli enti regionali o locali.

La Delegazione di Bruxelles collabora con il Comitato delle Regioni per la realizzazione di alcune attività e di eventi annuali quali gli OPEN DAYS, fin dalla loro prima edizione nel 2003.

Nel quadro del proprio impegno a favore della Strategia dell'UE per la regione adriatica e ionica (EUSAIR), la Delegazione assicura inoltre il coordinamento del Gruppo interregionale adriatico-ionico del Comitato delle Regioni nella persona della Dr.ssa Antonella Passarani, cui questa funzione e' affidata dal 2013.

La Delegazione di Bruxelles supporta altresì il Presidente della Regione nella sua attività presso il Comitato delle Regioni - partecipazione alle sessioni plenarie, alle commissioni politica economica e sociale (ECOS) e coesione territoriale (COTER).